PRIMO PIANO
Cure odontoiatriche senza confini 
A Nova Gorica, in Slovenia, il benessere della bocca...dalla A alla Z

Non capita spesso che i figli seguano le orme dei padri, ma l’eccezione che conferma la regola esiste e ci porta in Slovenia, a Nova Gorica, nella Clinica odontoiatrica e di chirurgia orale del dottor Darij Novak. Un’attività che parte da Idrija e che abbraccia una lunga tradizione di famiglia. Nel 1995, dopo la specializzazione in chirurgia maxillo facciale, il dottor Novak decide di spostarsi a Nova Gorica e di aprire un nuovo studio; la cittadina ha una posizione strategica, vocazione transfrontaliera ed è facile da raggiungere sia per i pazienti sloveni che italiani. Nel tempo, il lavoro cresce parimenti alla richiesta e lo studio diventa una vera e propria clinica per il benessere orale, tanto che attualmente lo staff è composto da otto persone e fornisce un servizio completo nel campo dell’intero apparato masticatorio. L’offerta spazia dall’igiene orale all’odontoiatria conservativa, dalle protesi dentarie all’ortodonzia estetica, fino ad arrivare al trattamento con laser a diodi, alla chirurgia parodontale e all’implantologia. Negli ultimi anni, la sezione di chirurgia orale si è inoltre concentrata in modo sempre più minuzioso sul trattamento implantologico dei pazienti e sulla preparazione chirurgica necessaria all’inserimento di impianti. La collaborazione con i migliori specialisti e le attrezzature di ultima generazione, permettono di risolvere anche i casi più complessi, con una possibilità molto ampia di scelta fra i vari metodi, sia europei che statunitensi. Recentemente, in clinica si è instaurato anche il nuovo laboratorio odontotecnico, mentre a Šempeter, in convenzione con l’Azienda sanitaria locale, continua con successo il lavoro dei due studi distaccati. Il dottor Novak ritiene importantissima la divulgazione di una corretta informazione sull’igiene orale e, oltre alle consulenze legate alle singole esigenze dei pazienti, aderisce da tempo alla Giornata nazionale del controllo chirurgico per la prevenzione delle malattie gravi dell’apparato maxillofacciale.