DOSSIER
Lo scrigno dei ricordi
Passione e creatività rendono uniche le creazioni firmate Valdam

Siamo a Lapio, in Irpinia, territorio fortemente vocato alla viticoltura, patria del Fiano. Un luogo meraviglioso, che custodisce altresì tradizioni artigianali di altissima qualità in particolare nel settore fotografi co. Emblema di questa lavorazione d’altri tempi è la Valdam Srl, un moderna azienda familiare fondata da Carmine D’Amore, maestro artigiano nella creazione di valigie e copertine per album fotografi ci, ricercate ed apprezzate - per stile e manifattura - da primarie aziende e brand internazionali del settore. A seguito della sua prematura scomparsa, a guidare la società insieme alla moglie Giuseppa sono i suoi figli Antonio e Carmen, che con estro, ricercatezza e competenza artigianale conservano e valorizzano l’opera da lui iniziata.

“L’insegnamento più importante che ci ha lasciato nostro padre – ricordano i figli Carmen e Antonio - è l’attitudine ad assumere insieme ogni decisione e restare fedeli all’artigianalità che da sempre ci contraddistingue, che rappresenta il vero valore aggiunto delle nostre lavorazioni”.

Parliamo di valori e virtù che sono all’origine del successo della Valdam in Italia e sui mercati esteri, in particolare Europa, Kenya ed Emirati Arabi: creazioni che portano in sé il sigillo del saper fare italiano e la cura maniacale di ogni minimo dettaglio. Segni inconfondibili delle valigie e delle copertine per album fotografi ci sono infatti la selezione di materiali eccellenti e la ricercatezza del finissaggio, eseguito rigorosamente a mano. Le fasi della produzione sono svolte tutte all’interno, dalla progettazione dei nuovi modelli al taglio a mano del pellame, dall’orlatura al montaggio manuale sino al finissaggio.

Gli antichi processi artigianali, monitorati dalla signora Giuseppa e dal direttore di produzione Orazio Costanza, sono finalizzati a realizzare oggetti pregiati, a gestire piccole e grandi commesse il più delle volte personalizzate, lasciando sempre altissima la qualità del prodotto finito. “Oggi l’album fotografico, rispetto al recente passato, ha assunto un rinnovato interesse, diventando un complemento d’arredo da mettere ‘in mostra’ nel salone di casa o in camera da letto”.