DOSSIER
“Proteggiamo la vita e i sogni di chi lavora”
È la mission di Somain Italia: eccellenza senza compromessi

Non semplici prodotti, ma soluzioni salvavita a tutela di chi lavora. È questo il core business di Somain Italia, i cui sistemi di protezione per la sicurezza dei lavoratori impegnati in quota o in ambienti confi nati ottengono il plauso di un mercato esigente e sempre più complesso. L’intenso percorso imprenditoriale di questa giovane azienda lo racconta direttamente Simone Cornali, intraprendente a.d. e presidente dell’impresa di Brembate di Sopra. “Ho iniziato il mio cammino professionale nel 1998, insieme a mio padre e a mio fratello, lavorando nell’utensileria di famiglia. Lì ho maturato il knowhow relativo alle linee vita, ampliato poi con l’inserimento di sistemi anticaduta. In seguito ho deciso di perseguire il mio sogno, quello di un’azienda leader nel mercato nazionale e internazionale, che mi ha portato nel 2006 a dar vita a una nuova attività imprenditoriale”. Somain Italia ha scelto fin dall’inizio di differenziarsi sul mercato con la proposta di soluzioni anticaduta innovative, tecnicamente impeccabili e personalizzate sulle caratteristiche di ogni singolo progetto. Una scelta che il mercato ha riconosciuto e premiato, portando l’azienda a una crescita esplosiva e a un susseguirsi di traguardi ambiziosi. “Nel 2006 l’impresa contava tre dipendenti e un container come ufficio, nel 2011 eravamo in 21 e abbiamo inaugurato la nuova sede di 3.500 metri quadrati coperti. Il fatturato è passato da 700.000 euro a 7 milioni di euro”, dichiara Cornali. Partita con il mercato edile - attualmente seguito da partner fidati - nel 2011 Somain Italia ha volto lo sguardo all’industriale, ampliando la propria offerta con soluzioni e servizi dedicati all’industria. In questo momento storico nasce Genesi by Somain Italia, un nuovo marchio e una nuova visione, con l’obiettivo di soddisfare esigenze legate sia all’anticaduta sia alla sicurezza in ambienti confinati. “Somain Italia ha intuito la possibilità di

crescere nel mercato industriale, impostando una squadra composta di figure professionali altamente qualificate”. Il 2013 ha segnato l’inizio di un’ulteriore sfida per questa dinamica impresa. Somain Italia ha ottenuto l’esclusiva europea di Xtirpa, marchio di riferimento a livello mondiale per soluzioni legate alla sicurezza in ambienti confinati o sospetti d’inquinamento quali silos, cisterne o vasche di depurazione. “L’inserimento di questa linea di prodotti è la conferma di una naturale vocazione all’eccellenza e rappresenta il completamento di un’offerta che ha permesso a Somain Italia di affrontare con sicurezza un ulteriore passaggio di crescita, l’obiettivo di giocare un ruolo importante nel mercato internazionale”, afferma Simone Cornali. Somain Italia è oggi leader nazionale del settore, propone un’offerta completa tra servizi e soluzioni in grado di definirla come interlocutore unico per il cliente nella soddisfazione di esigenze legate alla protezione dei lavoratori impegnati in quota o all’interno di spazi confinati, sia in ambito civile che industriale. L’impresa sviluppa soluzioni personalizzate per ogni singolo progetto, alle quali abbinare sistemi di gestione digitali, come “Planet”, che garantiscono un dialogo in tempo reale con gli impianti, anche su più siti contemporaneamente. Somain ha chiuso il triennio registrando un aumento del fatturato del +44%, con previsione per il 2018 di +22% sul 2017, e si appresta ad acquisire un’area di 3.000 metri quadrati, sempre a Brembate di Sopra, per accorciare ulteriormente la filiera e divenire total manufacturer, con macchinari idonei all’industria 4.0. “È stato quasi naturale scegliere Simone Moro, un amico e un leggendario alpinista bergamasco, come testimonial della nostra azienda. Simone è un uomo che con la sua storia e le sue imprese esprime perfettamente la tensione alla sfida e l’importanza della squadra nel raggiungimento del successo, una squadra composta di persone che perseguono obiettivi comuni muovendosi in modo solido e affiatato. Tengo molto a parlare dell’importanza del mio team, pilastro fondamentale del successo di Somain Italia. Questo è il motivo che mi porta a investire costantemente nella formazione delle persone”, conclude il presidente.