RUBRICHE
Puro e genuino
L’Antico Rifugio, olio extra vergine d’oliva: per chi ama benessere e sana alimentazione  

Siamo nella Piana di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria, una terra dalle antiche tradizioni olivicole, dove olivi secolari crescono rigogliosamente in un clima mite e temperato: l’habitat naturale per produrre un olio extra vergine che esalta fortemente le qualità organolettiche e nutrizionali. Natura allo stato puro. Qui esperti agricoltori come Domenico Stanganelli, che amano e difendono la propria terra, con passione e sacrificio mantengono integro un paesaggio rurale di enorme valore, dando vita ad una produzione di olio d’altissima qualità, eccezionale per un’alimentazione equilibrata, naturale, orientata al benessere della persona. L’azienda agricola che porta il suo nome rappresenta oggi una delle eccellenze italiane nella produzione di un olio ricco di polifenoli e di aromi naturali, frutto di un accurato controllo sull’intera  liera, dalla potatura alla raccolta, dalla molitura alla conservazione. “In un contesto di competizione globale come quello degli oli d’oliva - sottolinea Domenico Stanganelli - è la qualità intrinseca delle olive, l’elemento che conquista il gusto del consumatore e determina il successo sul mercato. Dalle analisi svolte in collaborazione con l’Università Tor Vergata, Istituto di Scienze dell’Alimentazione, è emersa la bontà del nostro prodotto in particolare per la ricchezza di polifenoli”. Territorio e colture, passione e professionalità, tradizione e ricerca, tipicità ed innovazione, nell’azienda agricola Domenico Stanganelli danno origine ad una miscela unica, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti, commercializzata in Italia e all’estero col marchio “L’Antico Rifugio”. L’oliveto di proprietà si estende lungo una superficie di 30 ettari, con 3.700 piante di olivo, varietà “ottobratica”. “Prestiamo molta attenzione al benessere delle piante, molte delle quali secolari, tutelandole e proteggendole affinché mantengano le loro originali caratteristiche immutate nel tempo. In quest’ottica, ogni singolo passo messo in atto nella coltivazione e successiva produzione, ci permette di offrire un olio genuino che, attraverso odori e gusto, racconta la storia della nostra terra e le tradizioni di una cultura millenaria”.