DOSSIER
Una realtà dinamica vicina al territorio
Salus, polo di qualità ed eccellenza per la chirurgia bariatrica

La casa Salus pone le sue radici nella crescita all’insegna di una costante ricerca della qualità e dell’eccellenza. Fondata nel 1949 da Giuseppe D’Anzilio e Renato Crimeni, negli anni è stata il primo, vero presidio ospedaliero per il territorio di Battipaglia. L’irrefrenabile passione per la professione medica dei due fondatori, sempre orientati verso nuove specializzazioni, ha trovato continuità nell’attuale governance rappresentata dal presidente del Cda Enrico Frascione e dall’a.d., Ottavio Coriglioni, e dal consigliere Roberto Pappacena - improntata al perfetto equilibrio tra prestazioni specialistiche e modello imprenditoriale. La Salus è stata tra le prime case di cura in Campania a impiantare una Diagnostica Nucleare, concentrando le sue attività soprattutto nelle eccellenze chirurgiche, supportate da

una solida medicina generale e da una cardiologia all’avanguardia. Risultati brillanti sono conseguiti ogni anno anche per la chirurgia vascolare e la senologia, in particolare per la capacità di una diagnosi precoce; per l’oculistica, grazie a strumenti altamente innovativi e per l’ortopedia, dove con l’ausilio della tecniche “ortokey navigation ”e del sofisticato Arco a C 3D vengono effettuati delicati interventi di ricostruzione senza rischi, attraverso micro telecamere che trasmettono un’immagine tridimensionale. L’attività chirurgica, per massima parte svolta in laparoscopia, si è inoltre arricchita con l’ecografi a intraoperatoria e interventistica per la distruzione dei tumori al fegato. Negli ultimi anni, consistenti investimenti sono stati indirizzati verso la chirurgia tiroidea, arrivando ad eseguire 60 interventi l’anno, e la chirurgia bariatrica, con l’acquisto di strumentazioni di ultima generazione, come la AngioTAC Siemens per obesi, con un tunnel da 80 cm e, quindi, più confortevole per obesi e non, e procedure chirurgiche eseguite in 3D assistite da braccio robotico. “Puntiamo ad essere punto di riferimento in Campania, grazie a medici di comprovata esperienza e personale paramedico altamente professionalizzato, garantendo al paziente un’assistenza continua e personalizzata”. Salus è accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale. La direzione sanitaria è affi data alla dottoressa Antonietta Verdino.