Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy. (Leggi l'informativa)
Ricerca & Innovazione

Home > Ricerca & Innovazione > Tecnologie a supporto del volo con un solo pilota

Tecnologie a supporto del volo con un solo pilota

Lo sviluppo delle tecnologie abilitanti per le “single pilot operations”

Nelle prospettive aeronautiche future gli aerei potranno avere un solo pilota, invece che due: con ovvi risparmi di costi e senza che ciò comporti una minore sicurezza. Sono infatti in corso progetti per lo sviluppo di tecnologie abilitanti alle “single pilot operations”: ne è un esempio il progetto “COAST” (Cost Optimized Avionics SysTem), inserito all’interno di Clean Sky 2 con specifico riferimento allo Small Air Transport (SAT) e coordinato da Honeywell, al quale partecipa il CIRA - Centro Italiano Ricerche Aerospaziali. L’obiettivo di COAST - che si chiuderà nel 2023 dopo 7 anni di lavori - è ideare e sperimentare tecnologie di automazione di supporto al pilota per velivoli fino a 19 passeggeri, della categoria CS-23 Commuter per spostamenti su distanze regionali: con la prospettiva futura di un ritorno industriale, nonché di un potenziale utilizzo dei risultati anche per categorie di velivoli superiori. “Nel progetto COAST, al CIRA lavoriamo alla progettazione ed implementazione di tecnologie innovative per il supporto al decision-making del pilota”, spiega Vittorio Di Vito, responsabile del progetto per il Centro. “In particolare, siamo responsabili dello sviluppo di due sistemi: uno per la gestione della separazione rispetto al traffico circostante, l’altro che fornisce informazioni meteo avanzate al pilota. L’obiettivo è rendere disponibili dei sistemi di supporto alle decisioni del pilota che siano in grado di ridurre il carico di lavoro del pilota stesso”. Altri aspetti sviluppati dai partner, che annoverano oltre alla citata Honeywell, basata in Repubblica Ceca, anche l’Institute of Aviation e l’Università Politecnica di Rzeszów, entrambi basati in Polonia, riguardano invece la gestione automatica del volo nel caso di impossibilità per il pilota a svolgere il suo compito, sistemi di sorveglianza avanzati, hardware innovativi per l’implementazione delle funzioni avanzate nella cabina di pilotaggio e per l’elaborazione dei dati di navigazione. I sistemi sono già stati sviluppati nella versione prototipale e sono nella fase di aggiornamento e miglioramento prima dei test in volo, attesi dopo la metà del 2021. Quest’anno, invece, verrà aggiunto un nuovo sistema originariamente non previsto, che è un’evoluzione degli attuali verso una maggiore integrazione e un elevato livello di automazione. “Partecipare al progetto COAST è per noi importante - chiude Di Vito - Il progetto capitalizza infatti l’esperienza pluriennale dei ricercatori CIRA coinvolti nell’ambito di queste tecnologie e dimostra la nostra capacità di contribuire in maniera importante a progetti di ricerca di rilievo internazionale”.

Condividi su:

Una comunicazione integrata,
mirata e personalizzata

Attorno a Platinum “Aziende & Protagonisti” ruota un mondo di notizie, di informazioni, di progetti e di obiettivi.

Anche per questo la rivista si conferma una straordinaria vetrina per tutti coloro che desiderano promuovere la propria immagine nei confronti di un target di lettori di prestigio.

Platinum “Aziende & Protagonisti” è, infatti, in grado di attivare un sistema di comunicazione integrata, mirata e personalizzata, capace di fornire risposte “su misura” alle istanze più dettagliate.

© 2020 Publiscoop Group | Privacy policy | Cookies policy | Design by Kreativa srl